venerdì 15 maggio 2015

Da Prodotti Regionali - Prodotti tipici Piemontesi

La Gastronomia del Piemonte è ricca di sapori e frutto di una tradizione culinaria antica, tramandata dalle antiche corti nobiliari. Inoltre un territorio ed un clima eterogenei, insieme alla presenza – nei secoli scorsi – di una popolazione suddivisa in differenti classi sociali, hanno determinato una differenziazione anche nelle pietanze le quali variano a seconda delle aree geografiche. Si passa, infatti, da una cucina più “popolana” e povera, influenzata dalle materie prime offerte dal territorio locale, ad una cucina più ricca ed elaborata, propria delle corti e della nobiltà, con influenze francesi, scaturite dalla lunga dominazione sabauda.Tenendo conto che elencare tutti i Prodotti tipici del Piemonte sarebbe troppo lungo, se ne ricordano solo alcuni come il Tartufo, le Nocciole delle Langhe e del Monferrato e il Salame di Turgia, prodotto con carne di vacca da latte, che non ha avuto vitelli. Tra i Formaggi, si fanno spazio il Grana Padano, il Gorgonzola, il Taleggio e la Robiola. Il Castelmagno, formaggio D.O.P. e D.O.C., è prodotto esclusivamente nei Comuni di Castelmagno, Pradleves e Monterosso Grana.Immagiando un menu tipico della tavola piemontese, si potrebbe iniaiare con un antipasto misto a base di carne, affettati e frittate di erbe, seguito dai primi piatti all’insegna di Agnolotti o Tajarin (tagliatelle fatte in casa) o Minestre di vario genere.
Il piatto simbolo per eccellenza della regione è la Bagna cauda, un sugo preparato con olio, aglio e acciughe, servito in un recipiente di terracotta detto Tianet, appoggiato su un piccolo braciere, comune a tutti i commensali, nel quale gli stessi possono intingere diversi tipi di verdure oppure crostini e pane.Da non trascurare la prestigiosa tradizione enologica regionale con gli ottimi e famosi Vini del Piemonte tra cui il Barbera, il Dolcetto d’Alba, il Barolo, il Brachetto d’Acqui, il Bonarda, il Gattinara, il Ghemme e il Sizzano.Eccellenti anche i dolci, sui quali svettano la Panna cotta , in budino ricoperto di caramello, lo Zabajone, una crema di uova e zucchero che si accompagna a biscotti secchi, i Krumiri, i Marron glaces (castagne di Cuneo in glassa) e il famoso Gianduiotto, uno squisito cioccolatino nato a Torino nel 1865. Nella zona di Cuneo sono tipici i Baci di dama, le Paste di meliga mentre, in provincia di Alessandria, i Savoiardi.

articolo tratto da www.prodottiregionali.net

Alessia Piccoli

Nessun commento:

Posta un commento