mercoledì 26 novembre 2014

Quote associative anno 2015

Cari amici,
Vivere le Alpi sabato compirà un anno. Da quando l’Associazione è nata abbiamo cercato di mettere in piedi una pluralità di eventi lungo le valli Pellice e Chisone, sempre all’insegna della promozione del nostro territorio, nel modo che ritenevamo più immediato ed efficace, ma anche più variegato ed accattivante.
Dopo la prima serata del 29.12.2013 a Fenestrelle, incentrata principalmente sulle fortificazioni e sulla val Chisone, a marzo organizzavamo un convegno a San Secondo per illustrare in modo variegato frammenti di storia e cultura legate a San Secondo.
I giorni 1-2-3-4 maggio, poi, cambiavamo attività e per accattivare il pubblico organizzavamo una mostra fotografica dove il nostro amico Giuseppe Martini metteva a disposizione dei visitatori le sue opere inerenti la fauna locale e a margine organizzavamo un concorso fotografico aperto a tutti, che vedeva, grazie ai voti espressi dai visitatori, Luigi Avondo quale vincitore, premiato nella sede del museo della resistenza di Luserna San Giovanni che, per l’occasione, avemmo l’opportunità di aprire ai visitatori.
A tale concorso ne seguiva un altro, più grande e prestigioso, organizzato con gli amici dell’Associazione La Valaddo, incentrato sulle fortificazioni delle nostre valli. Tale concorso, denominato “Scatta il forte”, vedeva Luigi Avondo confermarsi vincitore, per essere premiato a Sestriere in occasione della XXXVI Festa di La Valaddo dove, tra l’altro, venivamo invitati per tenere un intervento sulle fortificazioni in val Chisone.
Nell’estate, inoltre, tentavamo un’altra variazione nel modo di promuovere il territorio e diffondere cultura: il Triathlon di Vivere le Alpi, che veniva organizzato a Bobbio Pellice con il supporto degli amici del Laghetto Nais e che consisteva in un pomeriggio ludico-sportivo con a seguire un’apericena in riva al laghetto per poi ascoltare musica occitana ammirando la proiezione delle immagini e dei video di Beppe Martini, le cui fotografie, peraltro, esponevamo altresì al mercato del libro antico di Luserna San Giovanni ad inizio settembre.
Dopo tutte queste attività ci troveremo, ora, in occasione del nostro primo compleanno, a Torre Pellice, il 29.11.2014 presso la Sala Conferenze della Comunità Montana (c.so Lombardini n. 2), a parlar di storia della Val Pellice ed a presentare la seconda edizione del concorso Scatta il Forte, nonché il Calendario delle Fortificazioni ed il grande progetto dell’Atlante delle Fortificazioni, tutti frutto della preziosa collaborazione tra Vivere le Alpi e La Valaddo.
Proprio in occasione dell’evento dell’anniversario, Vivere le Alpi darà il via alla campagna tesseramenti per l’anno 2015 che, in virtù della deliberazione del Consiglio Direttivo del 25.11.2014, vedrà fissate le seguenti quote:
  • € 5,00 per tutti i tesserati che intendano rinnovare la propria quota per l’anno 2015;
  • € 6,00 per tutti coloro i quali volessero tesserarsi per la prima volta a Vivere le Alpi nell’anno 2015.
Ciò è stato deciso per ringraziare tutti i nostri attuali tesserati per la fiducia che hanno inteso darci sin dalla nostra nascita.
Con l’occasione, anticipiamo sin da ora che lo sfondo per le tessere sociali dell’anno 2015 sarà una bellissima fotografia di Giuseppe Martini, che ringraziamo una volta di più per il prezioso supporto a Vivere le Alpi ed alla promozione del nostro territorio.
Tutti coloro i quali volessero, dunque, tesserarsi o rinnovare la propria tessera anche per l’anno 2015, potranno farlo già da sabato prossimo a Torre Pellice.
Nel frattempo, vi porgiamo i nostri più sentiti ringraziamenti ed i nostri migliori saluti.
A nome di tutto il Consiglio Direttivo
Luca Grande - Presidente di Vivere le Alpi

Nessun commento:

Posta un commento